SABATO 30 GIUGNO

⌚  QUANDO

✎   COSA

9.30 – 12.30

BENVIVERE
Il Valore del Cibo

a cura di Lo Faccio Bene – Partecipano Rete Gas Varese e Campagna per l’Agricoltura Contadina

Da dove viene il cibo che mangiamo? Da chi e in che modo è stato prodotto? Di cosa è fatto? Quali sono le differenze tra cibo sano e cibo insano? L’idea è di lavorare insieme – chi produce e chi consuma – per rispondere a queste domande con brevi e incisivi corti animati. L’obiettivo è conoscere una realtà che spesso non vediamo e innescare una reazione positiva verso il consumo consapevole e – perché no? – verso la possibilità di produrre il cibo insieme a contadine e contadini.

9.30 – 12.30

STRUMENTI e METODI
Laboratorio Bilancio del Bene Comune

a cura di IRIS

Come “misurare” il grado di coerenza di chi si è messo in cammino verso un paradigma economico differente? Il modello del Bilancio del Bene Comune può rappresentare un valido strumento. Vogliamo confrontarci con i soggetti economici dell’Economia Solidale, aziende, cooperative, associazioni, per capire assieme la valenza di tale strumento e, perché no, decidere insieme di avviare un percorso. Per non arrivare impreparati, si suggerisce una visita al sito dell’Associazione Italiana dell’Economia del Bene Comune e allo schema del bilancio.

9.30 – 12.30

STRUMENTI e METODI
Piattaforme web, strumenti condivisi e commons digitali
a cura di RETICS – Partecipano Open Food Network, Katuma, Open Food France, economiasolidale.net, Cagette

Open Space Technology rivolto a tecnici e non, attivi nel mondo ES per avviare un dialogo a più voci su sviluppo digitale e bisogni delle comunità.

10.00 – 12.00

MAYDAN – ميدان
I primi passi verso una cittadinanza mediterranea

a. Introduzione al gruppo Maydan e il processo verso un Manifesto per la cittadinanza Mediterranea.
a cura di Gianluca Solera

b. Il futuro dell’Europa: Narrative, cittadinanza e migrazione –
a cura di Lisa Ariemma

c. Confronto sugli argomenti presentati –
moderato da Gianluca Solera & Lisa Ariemma con Jan Horzela

c/o Worcup!

10.30 – 12.30

BENVIVERE
Educare al futuro
a cura di Praticare il Futuro e IRIS

Come educare bambine/i e ragazze/i a immaginare e costruire un mondo nuovo? Quali strumenti dare ai futuri cittadini dell’ecosistema globale per renderli capaci di autonomia di pensiero, resilienza, consapevolezza dell’interdipendenza, senso del limite, cooperazione e partecipazione, cura e responsabilità verso i viventi attuali e futuri e il pianeta?

13.00 – 14.30

APERITIVO e PRANZO

14.00 – 16.00

MAYDAN – ميدان
Le sfide nell’organizzare iniziative basate sulla protesta

a. Il 26 dicembre 2016, un gruppo di attivisti ha iniziato una marcia verso la Siria: la Marcia Civile per Aleppo, attraversando l’Europa a piedi. Uno dei fondatori dell’iniziativa racconterà le sfide e soddisfazioni dell’impresa.
a cura di Jan Horzela

b. Confronto sugli argomenti presentati.
moderato da Jan Horzela con Gianluca Solera & Lisa Ariemma

c/o Worcup!

14.30 – 16.30

BENVIVERE
Autogoverno e intelligenza collettiva

a cura di Usine-à-Gas  – Partecipano Rete di Reti e Corto

Il workshop illustrerà i principi e i metodi di autogoverno, partendo da esempi concreti scaturiti dalle pratiche impiegate da Rete di Reti e Corto (GAS francese di Parigi). Seguirà un dibattito, che permetterà di scambiare esperienze e apportare chiarimenti. Infine, vi verrà proposto di sperimentare in gruppo uno dei metodi utilizzati nella sociocrazia: il processo decisivo consensuale (metodo del consenso) o un’elezione sociocratica.

14.30 – 16.30

STRUMENTI e METODI
Chiusura e resoconto degli Open Space Technology del mattino

a cura di RETICS – Partecipano Open Food Network, Katuma, Open Food France, PortalGas, Cagette, economiasolidale.net

I partecipanti valuteranno i lavori svolti negli Open Space Technology del mattino con l’obiettivo di stilare un breve resoconto e fissare eventuali momenti successivi di incontro per l’avvio o la prosecuzione di attività di sviluppo condiviso di strumenti tecnologici.

14.30 – 18.30

BENVIVERE
Migranti: percorsi ed esperienze

a cura di REES Marche e Galline Felici – Partecipano Refugees Welcome, Maramao, Il Giardino delle Bio-Diversità

Verranno presentate esperienze di un nuovo modello di accoglienza in famiglia tramite brevi story telling, anche con il contributo delle associazioni presenti, nella prospettiva di un nuovo welfare della condivisione e della creazione di reti di comunanza sui territori.

16.00 – 18.00

MAYDAN – ميدان
La bozza Manifesto per la Cittadinanza Mediterranea presentata

a. Presentazione della bozza Manifesto.
a cura di Gianluca Solera con Lisa Ariemma & Jan Horzela

b. Tavolo rotondo sulla bozza Manifesto.
moderato da Gianluca Solera & Lisa Ariemma con Jan Horzela

c/o Worcup!

16.30 – 18.30

BENVIVERE
Cibo, Sostenibilità e Salute

a cura di Res.To – Partecipano: dr.ssa Rossana Becarelli, dr.ssa Barbara Leoncini, dr. Giuseppe Tartaglione, Alberto Moscarda, RES.TO

Riflessioni sulla relazione tra qualità dei prodotti alimentari e salute dell’uomo… Uno stile di vita più equilibrato, etico e solidale, un rapporto diretto tra produttore e consumatore e un’attenzione maggiore ad un’economia sostenibile sia per l’uomo che per l’ambiente: potrebbe essere questa la “missione” di un Gas.

16.30 – 18.30

PATTI e ALLEANZE
PDO punti di forza e critici: il supporto degli strumenti digitali

a cura di GAStorino, RES italia, Galline Felici, RETICS
Si tratta di un incontro operativo, rivolto a realtà già attive (o in fase di progettazione) nella iccola distribuzione organizzata (PDO).

Relativamente ai sistemi di piccola distribuzione organizzata (PDO), molti di noi concordano su alcuni principi comuni: trasparenza, necessità di un’agricoltura che sia buona per la terra e per le persone, governance partecipativa. Riconoscere questa base comune è il primo passo, ma è possibile collaborare realmente tra noi, imparare dagli errori e dai successi di ciascuno e condividere tra noi alcuni strumenti che si sono dimostrati efficaci, siano essi giuridici, informatici, organizzativi, per consolidare un NOI TUTTI, che incida sull’economia reale.

Qui trovate informazioni più dettagliate sull’incontro.

16.30 – 18.30

STRUMENTI e METODI
Comunicare senza Marketing

a cura di Smarketing

Comunicazione senza marketing: leggera, reciproca, leale e piacevole.

19.00 – 21.30

APERINCONTRI e CENA

21.30 – 24.00

INTRATTENIMENTO (Cinema, Teatro, Musica)

21.30 – 24.00

PROIEZIONE FILM